Search
Reputation News
Dalla Reputazione Online al Peer to Peer

lunedì 15 giugno 2009

Dalla Reputazione Online al Peer to Peer

Dallo studio del file sharing online è possibile ottenere un indice di gradimento permanente e aggiornato di prodotti, servizi e brand.

CON REPUTATION MANAGER, IL SOFTWARE DI ACTVALUE

E' uno strumento che consente di intuire i trend in atto, dato interessante se raff rontato con il livello di vendite di un prodotto. Consente inoltre la costruzione di un indice di gradimento continuo e in real time, attraverso un’analisi multidimensionale che verifica, tra le altre cose, la presenza di eventuali dinamiche di coda lunga”. Così Andrea Barchiesi, socio fondatore di ActValue edesperto di web 2.0, commenta a Pubblicità Italia Todayla scelta della sua società, specializzata in consulenza e tecnologie, di potenziare il servizio Reputation Manager, uno software che, attraverso l’analisi e il monitoraggio dei molteplici canali web, aiuta le aziende a valutare la reputazione di brand e prodotti, completandolo con il monitoraggio degli scambi peer to peer. Una modalità alternativa ai tradizionali canali di acquisto online che, nonostante in alcuni casi possa rappresentare una violazione dei diritti d’autore, è tuttavia molto diffusa. Leggi e divieti ad hoc non mancano, eppure è una delle pratiche più utilizzate per accedere a contenuti e prodotti culturali. Per dare un’idea, costituirebbe il 60% del traffico internet mondiale. Da qui l’idea di mappare questa zona grigia della rete, utilizzando la piattaforma tecnologica proprietaria di ActValue per addentrarsi in eMule e negli altri canali del fi le sharing e monitorare il gradimento del pubblico rispetto alle canzoni in gara nell’ultimo Festival di Sanremo. Raccolti i dati, si è passati alla fase di modellizzazione ed elaborazione. I risultati eclatanti non sono mancati. “Da subito - ci spiegano da ActValue - è emersa una forte discrepanza rispetto ai dati ufficiali: al primo posto i Gemelli Diversi, che al Festival non avevano ricevuto nessun riconoscimento dalla giuria ufficiale, seguiti dal brano di Arisa. Invece, il brano di Marco Carta che ha vinto il festival di Sanremo 2009 risulta solo al sesto posto nel gradimento degli utenti del programma di fi le sharing”. Quindi? In controluce emergono fenomeni interessanti. “Grazie a queste informazioni - continua Barchiesi - è possibile ad esempio ricavare il profi lo medio dell’utente peer to peer, ricostruito a partire dai suoi consumi mediatici”. Una buona leva per il marketing, ma anche una piattaforma che consente un’infinità di utilizzi. ActValue ha studiato anche l’andamento delle fiction tv italiane e straniere e anche in questo caso le cifre sono sorprendenti.

Lost,Heroes,Grey’s Anatomy sono i più gettonati; tra le serie italiane I Cesaroni è prima, e il secondo classificato,L’isola dei segreti, ha un numero di download 18 volte inferiore (7457 contro 400). Ancora più sotto Butta la luna 2. Tre nomi rispetto ai quali Auditel ha ravvisato quote di share tutto sommato simili: eppure nel mondo del p2p tutto cambia. “Stiamo già usando Reputation Manager come complemento per le Pr - spiega ancora Barchiesi -. Ad esempio monitorando lo scambio di contenuti collegati a un brand o a un prodotto, come ad esempio gli e-book”. Per ora il software ha una parte in Beta, ma già si studiano altre modalità di utilizzo. All’orizzonte, la possibilità di cambiare il volto allo studio della reputazione online.

Pubblicato il (lunedì 15 giugno 2009)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it