Search
Reputation News
Vacanze 2011, il web italiano decreta: senza pc e senza partner

giovedì 1 settembre 2011

Vacanze 2011, il web italiano decreta: senza pc e senza partner

Analisi delle conversazioni online di Reputation Manager al rientro dalle ferie estive. Emergono vecchie e nuove tendenze on the beach: l’“antropologia culturale” da spiaggia, l’intrattenimento programmato e il “vù pregà”

Milano. A giudicare dalle conversazioni in Rete, analizzate da Reputation Manager tra luglio e agosto sul tema “vacanze”, gli italiani quest’anno si sono orientati su vacanze brevi, spesso frammentate, prediligendo mete italiane - nei racconti degli internauti vanno per la maggiore Toscana per la collina e Puglia per il mare - o le vicine Grecia, Croazia, Spagna e Portogallo.vu-prega.jpg

Una tendenza che ha premiato il web come canale privilegiato sia in fase di pianificazione che di prenotazione della vacanza. Prima di partire, infatti, tantissimi utenti si sono rivolti ai loro amici virtuali sui forum, per scambiarsi consigli su località e metodi per risparmiare, ricevendo in cambio puntuali segnalazioni sui siti che permettono di reperire le offerte a seconda delle varie esigenze.

Il pc però non sembra essere altrettanto apprezzato come oggetto e passatempo estivo, anzi molti italiani dichiarano di abbandonarlo prima della partenza e ritrovarlo solo al loro rientro, perché lo associano a una situazione di staticità e lavoro. Una volta scelta la meta è frequente l’abitudine di condividerla in rete pubblicando le immagini dei luoghi che si visiteranno, producendo così carrellate di foto ancora prima di partire, oltre che durante e dopo. Ma più che alla destinazione, gli italiani che dialogano in rete appaiono molto interessati alla scelta dei compagni di viaggio. Il dibattito più frequente riguarda la decisione, agognata dagli uomini e condannata dalle donne, di partire da soli o con gli amici anziché con il/la partner. Nelle community più attive e frequentate capita anche che qualcuno si proponga come “il ragionier Filini” della situazione, pianificando gite ed escursioni nelle quali coinvolgere i compagni di forum.

Per quanto riguarda il comportamento dei vacanzieri, il luogo di principale osservazione di comportamenti e abitudini resta la spiaggia, in particolare quella libera, che sembra essere vissuta più come luogo d‘incontro e relazione che come occasione di attività fisica o di relax al sole. Forse per questo motivo i giudizi più netti sono espressi sul look: bocciati gli slip per gli uomini e il trucco per le donne. Un chiodo fisso degli italiani sotto l’ombrellone è anche l’alimentazione: cosa mangiare in spiaggia? Si scelgono per lo più spuntini a base di frutta e verdura per idratarsi e contrastare il caldo.

Per quanto riguarda poi l’organizzazione delle giornate, in prima linea ci sono mamme e amanti degli animali, che si preoccupano e discutono online di come intrattenere i loro “cuccioli” in spiaggia.

Non mancano infine le nuove mode più o meno stravaganti: accanto ai cosiddetti “vu cumprà”, quest’anno sono arrivati in spiaggia anche i “vù pregà”, sacerdoti e suore che coinvolgono i bagnanti in momenti di culto e preghiera all’interno di chiese gonfiabili, con o senza danza al ritmo di nuovi pezzi disco composti da preti dj, come “Shake the devil off”.

Pubblicato il (giovedì 1 settembre 2011)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it