Search
Reputation News
Perché gli avvocati affollano i social network

martedì 10 luglio 2012

Perché gli avvocati affollano i social network

Reputation Manager analizza lo scenario italiano degli avvocati sui social network: chi sono, dove sono, come hanno imparato a curare la propria identità digitale attraverso un uso consapevole del web 2.0

Dopo i foodblogger, è il turno degli avvocati on line. Con la nuova indagine Reputation Manager, per il progetto Inbuzzers , ha tracciato la mappa degli avvocati presenti sul web italiano, analizzando i canali, le relazioni, e l'uso che essi fanno dei social media.

di Ivana Pais, apparso su La Nuvola del Lavoro, blog del Corriere.it

Sorpresa: non sono molti, ma gli avvocati presenti sui social network sono particolarmente dinamici . Reputation Manager ha individuato 550 Fan Page su Facebook dedicate al diritto, seguite complessivamente da più di 57mila utenti. Su Twitter ci sono 204 account di avvocati, seguiti complessivamente da quasi 137mila follower, che hanno generato un totale di 256mila tweet. Nonostante l’attenzione crescente, YouTube è utilizzato solo dall’1% degli avvocati attivi sui social media.

Avvocati sui Social Media: analisi di scenario in Italia from Reputation Manager

Identikit dell’avvocato digitale : è giovane, tra i 29 e i 45 anni, in media 36 anni (in Italia si diventa avvocato a 32); è uomo, nonostante la crescente femminilizzazione della professione e spesso è specializzato in diritto delle nuove tecnologie. Dedica più di due ore al giorno a Twitter, quasi due ore a Facebook e un’ora ai blog. Sui social media, frequenta persone che non conosce offline (75% dei contatti). Ha un sistema di riferimento profano: preferisce essere apprezzato da chi legge i suoi contributi, piuttosto che da colleghi o esperti del settore.

Gli avvocati che utilizzano i social media sono molto soddisfatti : “Ho accesso a maggiori informazioni e posso stabilire collegamenti con persone che altrimenti non avrei conosciuto” (Giuseppe Briganti), “Numerosi followers usano i miei articoli per la propria attività professionale” (Giulio Forleo).

E denunciano il ritardo dei loro colleghi : “Quando un legale si trova di fronte ad un problema, è più portato a cercare un libro che ne contenga la soluzione, piuttosto che a riflettere e ad enucleare idee proprie. Finché la maggior parte degli avvocati considererà internet e i social network come una bizzarria moderna non si faranno passi in avanti” (Tiziano Solignani), “Il mio settore non ha ancora saputo sfruttare le opportunità offerte dai social media frenato da timori deontologici e arretratezza culturale, che si traduce in attaccamento agli schemi tradizionali di esercizio della professione” (Ernesto Belisario).

Ecco allora qualche consiglio per avvocati che intendano avvicinarsi ai social media : “Parla in maniera chiara, non voler dire tutto in una volta (Renato Savoia), “Chiarezza, immediatezza e disponibilità” (Federico Lera), “Avere pazienza, verificare bene le fonti” (Saverio Crea), “Creare un canale di comunicazione costante e diretto” (Alberto Vigani), “Non avere fretta e, soprattutto, dotarsi di molta pazienza: alcuni social network eccezionali per la nostra professione, come Twitter ad esempio, hanno bisogno di tempi lunghi per essere compresi” (Silvia Surano).

Pubblicato il (martedì 10 luglio 2012)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it