Search
Reputation News
Adnkronos|WebPolitics Luglio 2013: I Ministri di Letta. Reputation Manager per Adnkronos

venerdì 12 luglio 2013

Adnkronos|WebPolitics Luglio 2013: I Ministri di Letta. Reputation Manager per Adnkronos

Le classifiche WebPolitics di Reputation Manager sui Ministri del Governo Letta. Analisi realizzata in esclusiva per Adnkronos.

Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, è il ministro più citato sia in assoluto (28,6%) che in posizione rilevante (45,5%) nei contenuti online rilevati nell’ultimo mese.  A seguire il Ministro per l’Integrazione, Cécile Kyenge (10,9%) e il ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino (10,5%), sono quelle che compaiono più frequentemente nei titoli, registrando una discreta presenza anche nei contenuti degli articoli e in generale online (rispettivamente quarta e terza posizione). Ottima la presenza sul web anche per il ministro dell’Interno, Angelino Alfano (16,3% mention totali), che totalizza il 5,4% di mentions rilevanti, subito dopo Josefa Idem (8,8%), ex ministro delle Pari Opportunità, sport e politiche giovanili, dimissionaria dal 24 giugno scorso.

Facebook. Classifica delle Fan Page Ufficiali

Angelino Alfano è in cima alla classifica dei ministri che hanno registrato la maggiore capacità di interazione con gli utenti di Facebook nell’ultimo mese. Ogni singolo post pubblicato sulla pagina ufficiale del ministro, ha scatenato in media 1.040 reazioni tra post, commenti e likes dei fan. Alfano è in prima posizione anche per numero di fan (quasi 111 mila) seguito da Emma Bonino (30.835), e dal ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini (25.541). Perde colpi Letta che in questa classifica arriva al sesto posto. L’ex ministro delle Pari Opportunità, Josefa Idem, si posiziona al secondo posto per numero di interazioni con i fan della sua pagina ufficiale (468), mentre la Bonino, assente dalla piattaforma social nell’ultimo mese, ha registrato comunque una buona capacità interattiva da parte dei fan (468). Risultato poco soddisfacente per la fan page del Ministro per la Coesione Sociale, Carlo Trigilia, la cui capacità di amplificazione del messaggio è molto bassa rispetto alle attività social effettuate.

Twitter. Classifica degli Account Ufficiali

É Enrico Letta il ministro che ha avuto la risonanza più forte su Twitter nell’ultimo mese, registrando in media per ogni tweet pubblicato ben 120,96 reazioni tra retweet e mentions. Al secondo posto si piazza Cécile Kyenge con una media di 36,12 reazioni tra retweet e mentions per ogni tweet pubblicato. Ottime anche le perfomance di Josefa Idem, (29,79), di Massimo Bray, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali (23,90) e di Graziano Delrio, Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie (23,48). Bray è anche tra i ministri più attivi in termini di quantità di tweet (145), preceduto da Maurizio Lupi, Ministro delle Infrastrutture e Trasporti (150), e seguito da Flavio Zanonato, Ministro dello Sviluppo Economico (142), che a dispetto della frequenza di cinguettii nell’ultimo mese, ha registrato una bassa capacità di amplificazione del messaggio (3,26 reazioni circa per ogni singolo tweet). Settimo posto per Alfano (15,67 reazioni), che mantiene invece il più alto numero di follower (114.003) assieme a Franceschini (100.196), il quale però non ha twittato affatto nell’ultimo mese. Tra i ministri l’account di Trigilia, si posiziona all’ultimo posto per capacità interattiva con 2,51 reazioni per tweet, confermando anche lo scarso risultato della performance su Facebook.


 

Pubblicato il (venerdì 12 luglio 2013)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it