Search
Reputation News
AFFARI & FINANZA|Reputation Manager: l'inchiesta su Moncler fa perdere quota all'AD Remo Ruffini

martedì 9 dicembre 2014

AFFARI & FINANZA|Reputation Manager: l'inchiesta su Moncler fa perdere quota all'AD Remo Ruffini

La classifica di Ottobre-Novembre sulla reputazione on line dei Top Executive in Italia, realizzata in esclusiva da Reputation Manager per La Repubblica-Affari&Finanza.

Francesco Starace, impegnato nel piano di riorganizzazione dell’Enel, sale dal sesto al quarto posto, mentre Remo Ruffini, dopo l’inchiesta di Report su Moncler, perde quota, passando dalla nona alla dodicesima posizione. Sono queste le principali novità registrate dall’osservatorio mensile di Reputation Manager, che analizza la reputazione online dei dirigenti più in vista in Italia. Uno studio che considera elementi quantitativi e qualitativi in riferimento a quattro aree: l’immagine percepita (ricavata da indicatori come i suggest e le ricerche correlate), la presenza enciclopedica (wiki), la presenza sui canali del Web 1.0 (news e menzioni) e su quelli del Web 2.0 (blog e social network). Per ciascuna categoria vengono attribuiti dei punteggi, che vanno a formare una classifica basata su criteri quantitativi e qualitativi. In testa c’è sempre Sergio Marchionne (citato soprattutto per il guadagno di quasi 11 milioni di euro in 48 ore, grazie all’esercizio di stock option sulle azioni di Fiat Chrysler e Cnh Industrial), anche se il trono conquistato nel periodo febbraio-marzo è per la prima volta in bilico. Il calo di 1,5 punti del numero uno di Fca lo porta a quota 58 (su un massimo di 100), mentre Diego Della Valle, che non rinuncia alla vis polemica e si prepara alla discesa nell’agone politico sale a 57 (+2,5 punti in un mese). Più staccato l’ad di Telecom Italia, Marco Patuano, a quota 53 (+3 punti su settembreottobre), che precede il già citato Starace (50 con un +5,5 nell’ultimo

mese), con Francesco Caio di Poste Italiane e Marina Berlusconi appaiati a 45 punti (entrambi risultano in calo). In coda c’è sempre Carlo Cimbri di Unipol, che segue Alberto Nagel di Mediobanca e Roberto Colaninno di Alitalia. Tutti e tre, comunque, fanno registrare dati in crescita, a evidenziare una crescente attenzione del Web nei loro confronti.
Pubblicato il (martedì 9 dicembre 2014)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it