Search
Reputation News
GP di Monza: Il team più social è Ferrari con 16 milioni di fan su Facebook e più di 850 mila su Twitter

giovedì 4 settembre 2014

GP di Monza: Il team più social è Ferrari con 16 milioni di fan su Facebook e più di 850 mila su Twitter

Tra i piloti, Rosberg in pole position su Facebook, Hamilton su Twitter. 

Il pilota Nico Rosberg conquista la pole position su Facebook, mentre Lewis Hamilton risulta il più seguito e citato su Twitter. Tra i team che partecipano al Mondiale di Formula1, Ferrari è quello più seguito da fan e follower, ma Red Bull è il team più efficace nell’engagement, ossia nella capacità di coinvolgere gli utenti in maniera attiva. Questo è quanto risulta dall’analisi effettuata in vista del Gran Premio di Monza da Reputation Manager, leader in Italia nell’analisi della reputazione on line di aziende e figure di rilievo pubblico, che ha monitorato le conversazioni su Twitter e Facebook sui primi dieci piloti e scuderie che partecipano al mondiale di Formula1.

I PILOTI - Con oltre 2,5 milioni di fan Nico Rosberg è il pilota più seguito su Facebook. Alle sue spalle Nico Hülkenberg con 1,4 milioni e Lewis Hamilton con 600 mila fan. A seguire, Felipe Massa (570mila), Valtteri Bottas (304mila), Jenson Button (99mila), Fernando Alonso (46mila), Daniel Ricciardo (40mila), Kevin Magnussen (36mila).

Se analizziamo però l’engagement, (dato dal rapporto tra i post ufficiali sulla pagina e i commenti/like dei fan), Nico Hülkenberg doppia Rosberg con 25,2 mila reazioni attive per ogni post rispetto a 12,8mila, piazzandosi quindi al primo posto per livello di engagement. A seguire dal terzo posto: Massa (4.102), Hamilton (3.059), Bottas (1.126), Button (851), Alonso (411), Ricciardo (307) e Magnussen (229).

Su Twitter, invece, Lewis Hamilton è quello con il maggior numero di follower, circa 2,2 milioni, seguito da Fernando Alonso (2,1 milioni), Jenson Button (1,8 milioni), Nico Rosberg (750mila), Felipe Massa (600mila), Daniel Ricciardo (320mila), Nico Hülkenberg (300mila), Kevin Magnussen (115mila), Valtteri Bottas (107mila) e Sebastian Vettel (50mila).

Il più retwittato è invece Alonso che ha ricevuto 240mila retweet, seguito da Hamilton (107mila) e Ricciardo (83mila). Con 3.600 tweet, Jenson Button è invece il pilota che ha twittato maggiormente da quando ha attivato l’account, seguito da Alonso (2.900) e Hamilton (2000).

Per quanto riguarda il livello di engagement il più forte è Kevin Magnussen, con 243 reazioni ai suoi tweet, seguito da Alonso (84), e Rosberg (76). Il meno efficace sotto questo aspetto è Vettel, che ha registrato solo 9 reazioni ai suoi tweet.

Pubblicato il (giovedì 4 settembre 2014)
ARTICOLI CORRELATI

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it