Search
Reputation News
#BoycottDolceGabbana: in 24 ore 29.000 tweet hanno raggiunto più di 50 milioni di utenti

lunedì 16 marzo 2015

#BoycottDolceGabbana: in 24 ore 29.000 tweet hanno raggiunto più di 50 milioni di utenti

La rivolta social guidata dallo star system: un caso paradigmatico di amplificazione. L'analisi di Reputation Manager.

La protesta social lanciata da Elton John su Instagram attraverso l’hashtag #boycottdolcegabbana, dopo le dichiarazioni dei due stilisti a favore della famiglia tradizionale, ha scatenato nelle ultime 24 ore quasi 29.000 tweet, che hanno raggiunto un’audience potenziale di 50,3 milioni di utenti (data dalla somma dei followers degli account che hanno twittato e retwittato).

Questo secondo quanto emerge dall’analisi realizzata da Reputation Manager, principale istituto italiano nell'analisi e misurazione della reputazione online dei brand e delle figure di rilievo pubblico, che ha monitorato real time le reazioni su Twitter.

A differenza di altri casi in cui i brand vengono bersagliati dalla gente comune, questa protesta è caratterizzata dal fatto che sono innanzitutto personaggi dello spettacolo ad aver preso posizione contro le dichiarazioni dei due stilisti.

Dopo l’appello di Elton John, nelle ultime ore, diverse star hanno twittato utilizzando l’hashtag #boycottdolcegabbana.

Il tweet più retwittato è quello di Ricky Martin: “@dolcegabbana ur voices R 2powerfull 2B spreading so much h8 http://t.co/30Oe2hcxNt Wake up, Its 2015 Luv urselves guys #boycottdolcegabbana” (2.286 retweet), seguito da quello del regista e sceneggiatore Ryan Murphy che accusa: “These designers horrifying views are never in fashion. Their clothes are as ugly as their hate. #BoycottDolceGabbana”.

Altri nomi noti dello spettacolo, soprattutto statunitensi, che hanno preso posizione contro Dolce e Gabbana: Perez Hilton (personaggio televisivo, 5,8 mln di followers ), Sheryl Underwood (comica, 475 mila followers), John Barrowman (attore/cantante/ballerino, 350 mila followers), Rick Edwards (conduttore televisivo, 280 mila followers).

“Come mostrano i dati – commenta Andrea Barchiesi, CEO di Reputation Manager – siamo di fronte ad un caso paradigmatico di amplificazione: 29 mila tweet hanno raggiunto potenzialmente più di 50 milioni di persone, questo perché a condurre la protesta sono personaggi dello spettacolo influenti e molto seguiti sui social. Un esempio molto concreto di come oggi una dichiarazione su un tema molto sensibile rilasciata in un’intervista ad una testata nazionale può, grazie alla rapidissima propagazione sui social network mediata da soggetti molto influenti, assumere una portata internazionale e moltiplicare il suo impatto, già di per se notevole”.

L'INTERVISTA

Andrea Barchiesi commenta il caso su Radio Tube - Radio 24. Ascolta l'intervista.

Pubblicato il (lunedì 16 marzo 2015)

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it