Search
Diritto all'oblio

Sentenze internazionali

Richiesta Informazioni

(*) = campi obbligatori

OPPURE CHIAMACI
+39 02 9285 01

Casi concreti di diritto all’oblio

Oltre al recente caso di Gonzales, negli anni scorsi ci sono stati in Europa numerosi altri casi rilevanti di richieste di rimozione dei contenuti. Nella maggior parte dei casi si tratta di situazioni border line, nelle quali il confine tra tutela della privacy e rischio di limitare la libertà di informazione è veramente molto labile.

Spagna

La Agencia Española de Protección de Datos (AEPD) aveva già ordinato in precedenza a Google di rimuovere dai suoi risultati alcuni link a pagine contenenti informazioni su cittadini spagnoli considerate lesive dell’immagine personale dai soggetti coinvolti. Un caso per tutti, quello del Dott. Hugo Guidotti Russo, un chirurgo plastico che nel 1991 è stato coinvolto in un caso di “malasanità” e attualmente ha richiesto che digitando il suo nome su Google la notizia non compaia più tra i risultati.

Germania

2009. Due cittadini tedeschi che avevano scontato la pena per aver ucciso un attore (i fratellastri Manfred Lauber e Wolfgang Werlé che durante l’estate del 1990 avevano assassinato l’attore Walter Sedlmayr) chiedono a Wikipedia di rimuovere i propri nomi dalla voce relativa al nome della vittima, appellandosi alla legge sulla privacy tedesca.

Italia

2011. Achille Ottaviani, ex senatore della Lega,  denuncia Google per 10 milioni di euro per vilipendio alla sua immagine pubblica. Nelle SERP (Search engine results page), infatti, è indicizzato un articolo, che fa parte dell’archivio del Corriere.it, che appare come quinto nella lista e che riporta un’autorizzazione a procedere per un reato dal quale è stato “assolto nel lontano 1996 dal Tribunale di Verona con formula piena perché il fatto non sussiste“, come cita il politico.

2011. Il giudice Rita Carosella del Tribunale di Ortona ha condannato la testata giornalistica online PrimaDaNoi.it per “violazione della privacy” al risarcimento di 5 mila euro per aver mantenuto in rete (“nel proprio archivio, nel quale ci sono al momento oltre 70 mila pezzi”  specifica il quotidiano) un articolo inerente due persone arrestate la cui posizione è stata poi archiviata.

REPUTATION MANAGER

Reputation Manager S.r.l. a socio unico
Cod.Fisc./P.IVA 0756941 096 7 Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI-1967717 - Capitale Sociale € 71.450,00.= i.v.
Tutti i diritti sono riservati.
NEWSLETTER
Acconsento al trattamento dei miei dati personali(*)

ISO9001 Reputation Manager è certificata UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione N° 9175.RPTM).
UNI EN ISO 9001:2008, Sistemi di gestione per la qualità dei processi aziendali e produttivi, è la norma che definisce i requisiti di un sistema di gestione per la qualità per aziende ed enti. I requisiti espressi sono di "carattere generale" e possono essere adottati da ogni tipologia di organizzazione.

Reputation Manager S.r.l. è fondata da un gruppo di professionisti provenienti dalle più grandi realtà internazionali di consulenza e industria specializzati dal 2004 nelle tematiche di Reputazione Online e Web Intelligence.

Il nostro obiettivo è promuovere la crescita e lo sviluppo delle imprese tramite l’innovazione dei processi, delle metodologie organizzative e delle tecnologie informatiche.

Specializzazione nelle tematiche reputazionali e di brand monitoring Reputation Manager è frutto di una forte specializzazione dell’azienda sulle tematiche inerenti la reputazione e la misurazione degli impatti nei brand, prodotti e servizi. Vengono adottate le più innovative tecnologie e metodologie al servizio dell’eccellenza e della massima fruibilità pratica dei risultati. Molte delle innovazioni apportate sono una novità per il panorama nazionale.

Esperienza a 360° nelle problematiche web 2.0 Realizzazione di progetti nelle differenti aree costitutive del web 2.0: analisi reputazionale, raccolta opinioni, webanalytics, integrazione CRM, portali B2C, portali B2B, SEO, SEM, servizi ASP, usabilità, profilazione utenza, integrazioni con soluzioni VOIP. Ricerca e sviluppo La ricerca e sviluppo è un fattore di primario interesse nella mission aziendale. Il 30% delle risorse lavorano su progetti di ricerca e innovazione.

Dove siamo (Sede Operativa) Reputation Manager Via Gabriele D'Annunzio, 27 - 20016 Pero (MI) Tel: +39 02 928501 Fax: +39 02 92850190 E-mail: info@reputazioneonline.it